BIMOTA SRL MOTO DESIGN

 

BIMOTA SRL DB12 BTOURIST CONCEPTBIMOTA SRL DB12 BTOURIST CONCEPT
 
 

Nel 2012 BIMOTA SRL ha affrontato lo sviluppo del design dei nuovi concept per i modelli superbike e sport touring. La volontà di BIMOTA SRL era di esibire, in occasione di EICMA Milano 2012, le due nuove maquette che fossero in linea con il carattere del proprio marchio; per fare ciò ha scelto SAKARTDESIGN come partner sia per l’alto potenziale creativo che per lo spirito collaborativo dimostrato.

SVILUPPO

Dai primi sketches ai modelli finali delle due concept bike, i designer e i modellisti di SAKARTDESIGN hanno lavorato fianco a fianco per mesi, in modo che lo tutto l’iter di sviluppo potesse essere predisposto e fornito al meglio. Ogni elemento definito – linee, superfici e proporzioni – ha sempre un intrinseco e rilevante significato.

MISSIONE COMPIUTA

Combinando l’affermata tradizione del brand del cliente e la forte passione di SAKARTDESIGN per il design motociclistico, i due concept, in linea con la visione e le aspettative di BIMOTA SRL, sono stati portati a termine, consegnati nei tempi previsti ed esibiti in occasione della Esposizione Mondiale del Motociclismo EICMA Milano 2012.

SINTESI DELLE FASI DI LAVORO

Il punto di partenza è sempre il “Product Brief”, che stabilisce il briefing di partenza del prodotto, dal quale nascono i primi sketches e i bozzetti stilistici in base alle richieste del cliente. Il processo creativo ha così inizio: la “battaglia creativa” tra le diverse anime di SAKARTDESIGN si conclude con tre proposte di stile.

Dopo la selezione del cliente, la proposta prescelta viene “metabolizzata” dal nostro team per creare bozzetti tridimensionali tramite simulazioni virtuali. La proposta prescelta passa così alla modellazione e riprodotta in poliuretano in scala 1:1. La modellazione manuale, realizzata con il prezioso aiuto dei nostri collaboratori modellisti altamente qualificati – veri e propri scultori – è la fase più importante, le idee e lo stile fluiscono nel mondo “reale”.

Qui, più che in altre fasi del processo, vi è il contatto fisico con la moto che stiamo creando. Al termine di questa fase e dopo l’approvazione formale del Centro Stile del cliente, passiamo al reverse engineering del modello in collaborazione con il Centro Ricerca e Sviluppo del cliente.

Il modello finale si presenta come una vera e propria moto in produzione; la maquette passa alla fase di verniciatura e decorazione professionale con i colori preventivamente scelti ed infine viene completata con tutta la componentistica, dai gruppi ottici alla selleria, in modo da ottenere il risultato più realistico possibile negli ambiti espositivi.

 

SVILUPPO MOTO DESIGN
 
STILE Supporto completo al Centro Stile del cliente per l’impostazione e la definizione preliminare del prodotto
 
MODELLAZIONE Creazione di modelli di stile con fresatura CNC, prototipazione, verifica/modifica e finitura manuale
 
ENGINEERING Reverse Engineering e modellazione 3D in collaborazione con il Centro Ricerca e Sviluppo del cliente

 

RITORNA A DESIGN